IMPLANTOLOGIA Richiedi Appuntamento

IMPLANTOLOGIA

Richiedi appuntamento

Minor invasività

Minor invasività

Costo ridotto

rispetto alle metodiche tradizionali (ponte)

Miglior igiene

infatti riproducendo un dente naturale, permette le classiche manovre di igiene con filo interdentale e scovolino

IMPLANTOLOGIA

Cos’è un impianto?

È una vite in titanio che si inserisce nell’osso e sostituisce la radice dentale e fungerà da supporto per il nuovo dente (corona).

L’enorme vantaggio degli impianti è che possono essere usati per sostituire sia il singolo dente perso, sia ponti o addirittura dentature complete fisse su 4 o 6 impianti (implantologia a carico immediato) (grazie alle tecniche all on four e all on six), fornendo un ancoraggio che permette di tornare a masticare in meno di 24 ore, sostituendo le vecchie dentiere, poco confortevoli e mobili.

Infatti, grazie ai progressi tecnologici e la presenza di determinate condizioni cliniche, si può applicare la corona provvisoria lo stesso giorno dell’intervento e, nel caso di pazienti edentuli (senza denti) o prossimi all’edentulia (per gravi problemi parodontali), può essere applicata la protesi provvisoria e tornare a masticare in meno di 24 ore.

Quanto dura l’intervento per posizionare un singolo impianto?

L’intervento per posizionare un singolo impianto dura circa 20 minuti e richiede una semplice anestesia locale.

Quali sono i vantaggi di un impianto singolo?

Minor invasività

rispetto ad un classico ponte, i denti adiacenti alla zona di inserimento dell’impianto non vengono toccati

Costo ridotto

rispetto alle metodiche tradizionali (ponte)

Miglior igiene

infatti riproducendo un dente naturale, permette le classiche manovre di igiene con filo interdentale e scovolino

Se si perde un dente, quando è possibile inserire l’impianto per sostituirlo?

Dopo l’estrazione di un dente bisogna aspettare 3 mesi per la guarigione dell’osso nella sede precedentemente occupata dalla radice. Vi sono condizioni in cui è possibile inserire l’impianto immediatamente dopo l’estrazione, previa valutazione di alcuni parametri clinici da parte dei nostri esperti.

Una volta inserito l’impianto seguirà un periodo di “osteo-integrazione”, che, a seconda della qualità dell’osso, può variare tra i 3 e i 4 mesi ed al termine dei quali si procederà con la connessione della corona ovvero del dente sull’impianto che vi permetterà di tornare a masticare normalmente.

Perché rimpiazzare un dente mancante con un impianto?

Se non si sostituisce un dente mancante, nel tempo gli elementi vicini a quello perso si spostano, creando fastidiosi spazi dove si accumula cibo.

Inoltre, l’osso si “riassorbe” ovvero si stringe e si abbassa nella zona precedentemente occupata dalla radice del dente.

Queste alterazioni a cui pian piano vanno incontro dentatura e ossa, potrebbero rendere più difficile la sostituzione dell’elemento perso con un impianto, il che si traduce anche in un aumento di costi per il paziente rispetto all’immediato posizionamento dopo la perdita dentale.

I NOSTRI RECAPITI

  • 02 6900 5489

    02 6900 6339

  • info@dottorfiocchi.com

  • Piazza Dergano 9, Milano

ORARI DELLA STRUTTURA

Lunedì – Venerdì 8:30 – 12:30
14:00 – 18:30
Sabato 09:00 – 12:30

COME RAGGIUNGERCI

la linea 3 della Metropolitana, fermata “Dergano”
l’autobus linea 82, fermata “Dergano”
l’autobus linea 70, fermata “Dergano M3”
Implantologia a carico immediato
Implantologia computer guidata
Sedazione cosciente